MANUEL PIERATTELLI

TENORE

MANAGEMENT TERRITORY - Europe, Exclusive; World, Non exclusive

IMG-0060
Pierattelli2
Pierattelli6
PIERATTELLI4*
PIERATTELLI5
IMG-0072
IMG-0053
Pierattelli1
Pierattelli 7
Pierattelli 3*

Biografia

Ha studiato con il baritono Carlo Meliciani, approfondendo poi la tecnica e perfezionandosi con il baritono Federico Longhi.

 

Debutta ne L’elisir d’amore al Teatro Carlo Felice di Genova, iniziando subito una brillante carriera nelle principali Fondazioni e Festival. Il suo repertorio alterna ruoli protagonisti di tenore lirico (Nemorino ne L’Elisir d’amore, Ismaele in Nabucco, Fenton in Falstaff, Rossillon ne La Vedova allegra,  Rinuccio in Gianni Schicchi) a quelli di carattere, per i quali può essere considerato un autentico specialista, tanto da guadagnarsi il debutto al Teatro alla Scala di Milano dove ha partecipato all’inaugurazione della stagione 2017/2018 come Abate ne l’Andrea Chénier, diretto da Riccardo Chailly e con la regia di Mario Martone. È stato quindi confermato come Pang / Turandot nella stagione in corso, produzione poi rimandata.

 

He recentemente cantato Trouble in Tahiti di Leonard Bernstein al Teatro Carlo Felice di Genova.

Si è esibito nelle maggiori Fondazioni Liriche italiane come il Maggio Musicale Fiorentino (Goro / Madama Butterfly), il Lirico di Cagliari (Fenton / Falstaff, Arturo / Lucia di Lammermoor), il Massimo di Palermo (Malcolm / Macbeth, Flavio / Norma, Pong / Turandot). Fra gli altri Teatri e i Festival in cui è stato impegnato, ricordiamo almeno il Regio di Parma (Abdallo / Nabucco, Cassio / Otello), il Macerata Opera Festival (Roderigo / Otello, Flavio / Norma, Monostato / Die Zauberflöte), il Festival Puccini di Torre del Lago (Rinuccio e Gherardo / Gianni Schicchi, Tinca / Tabarro), l’Ente Concerti Marialisa di Sassari, il Sociale di Como (Ismaele / Nabucco), il Circuito Opera Lombardia (Dormont / La Scala di Seta), la Fondazione Donizetti di Bergamo (Jeppo Liverotto / Lucrezia Borgia), l’Opéra di Monte-Carlo (Joe / La fanciulla del West   il Teatro Pérez Galdós di Las Palmas (Remendado / Carmen) 

 

Numerose le sue presenze al Teatro Carlo Felice di Genova dove he frequentato la Scuola dell’Opera debuttando come Nemorino nell’Elisir d’amore, e in seguito vestendo il ruolo del Commissario Collura nella prima assoluta di Marco Betta Che fine ha fatto la piccola Irene, su libretto di Andrea Camilleri. Ha quindi interpretato vari ruoli fra cui Rinuccio / Gianni Schicchi Beppe / Pagliacci, Pong / Turandot, Secondo nazareno / Salome, Flavio / Norma, Messaggero / Aida.

 

Attivo anche in campo sinfonico, ha cantato il Requiem di Mozart diretto da Fabio Luisi, la Messa dell’incoronazione K317 di Mozart, la Petite Messe Solennelle di Rossini al Teatro Opera House di Astana Kazakistan, Pulcinella di Strawinkij diretto da Mario Brunello. Ha eseguito – in prima assoluta - Il Giudizio Universale di Perosi, diretto da Donato Renzetti con orchestra e coro del Teatro Regio di Torino.

 

Ha collaborato con direttori quali Paolo Arrivabeni, Andrea Battistoni, Riccardo Chailly, Ivan Ciampa, Gabriele Ferro, Riccardo Frizza, Valerio Galli, Fabio Luisi, Diego Matheuz Donato Renzetti, Andriy Yurkevich, Massimo Zanetti e, fra i registi, Daniele Abbado, Andrea Bernard, Fabio Ceresa, Filippo Crivelli, Rosetta Cucchi, Emma Dante, Denis Krief, Pier Francesco Maestrini, Mario Martone, Damiano Michieletto, Pier Luigi Pizzi, Jacopo Spirei, Graham Vick, Franco Zeffirelli e il duo Luigi di Gangi / Ugo Giacomazzi.

 

Ha inciso per Dynamic (Turandot / Pong, Norma / Flavio, Otello / Roderigo, Nabucco / Abdallo), Tactus (Macbeth / Malcolm, Fedora / Desiré), Major (Andrea Chénier / Abate).

Biografia - ITA
Biografia - ENG